Relatività del giorno – 17 Febbraio 2013

Quel giorno ho visto per la prima volta il mare.

Ieri ho sentito pronunciare questa frase. E chi la pronunciava parlava di quando aveva più o meno vent’anni. Non riesco ancora a capire bene cosa mi faccia pensare questa cosa, se non che veramente tutto nella vita è relativo.

La mia mente non riesce a concepire come, a vent’anni, si possa non sapere com’è fatto il mare. Non saperlo proprio, non sapere nemmeno cosa sia, non avere la capacità di immaginare questa enorme distesa di acqua azzurra. Come se chiedessi a un cieco dalla nascita di descrivere un albero. Niente, non ci riesco.

Chi parlava era un giovane afghano, sopravvissuto alla sua odissea di 8 mesi per raggiungere l’Italia.
In Afghanistan non c’è il mare.
Me ne sono accorta solo ieri.

cartina-afghanistan

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Spunti di riflessione, Vita vissuta e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...